Salute

30 Nov 2021


Bodyweight

Tenersi in forma in casa propria

Il  bodyweight o allenamento a corpo libero è una tecnica che coinvolge tutte le masse muscolari. Bastano appena 20 minuti, tre volte alla settimana per iniziare a vedere il vostro fisico trasformarsi. Si pratica comodamente a casa propria, se fatto in maniera organizzata ed intelligente, è una valida alternativa agli esercizi eseguiti in palestra con pesi e attrezzature specifiche, con vantaggi sia sotto l'aspetto economico che della versatilità, permettendo di allenarsi ovunque, in qualsiasi momento della giornata, e si può fare tutto l'anno!

L'allenamento prevede esercizi a corpo libero di piegamenti e flessioni; sfrutta il peso corporeo per tonificare e allenare il fisico. Inoltre permette di bruciare molti grassi, rassodare la massa muscolare e dà risultati in poco tempo.

Prima di tutto dobbiamo partire da un riscaldamento dei muscoli, con salti a gambe divaricate e squat, e lo stretching fondamentale per evitare stiramenti e favorire l'elasticità dei muscoli. Bisogna variare gli esercizi, dai Push up, serie di flessioni ed esercizi addominali. Ecco gli esercizi da eseguire: Squat: da eseguire mantenendo i talloni pianati a terra e le gambe divaricate di una ampiezza doppia rispetto al bacino. Il movimento deve essere ritmico e continuo senza mai sacrificare la forma di esecuzione. Double Crunch: serve per allenare i muscoli addominali in maniera completa. Push Up.: allena la parte superiore del corpo, petto, braccia e addominali, stimola anche spalle, schiena e lombari. Running Plank: allena in maniera forte i muscoli addominali, compresi gli obliqui e i trasversi. Si esegue partendo dalla posizione di Push Up e mantenendo la posizione statica, si porta la gamba destra verso la spalla sinistra e la sinistra verso quella destra.  Classic Burpee: si tratta del movimento base del Burpee che prevede piegamenti sulle braccia ed il Jumping Squat battendo le mani sopra la testa. Questo movimento allena praticamente tutto il corpo, realizzando nel contempo un ottimo lavoro cardio-vascolare. ed infine il Back Rowing: è il movimento utilizzato per allenare la schiena senza l’ausilio di nessun attrezzo.

Non dimentichiamoci di seguire una corretta alimentazione, composta da carboidrati, proteine grassi e liquidi nelle corrette quantità. E una giornata di recupero in cui il corpo si riposa e si rigenera.

Questa attività è utile anche ai runners, addominali robusti, significa velocità di corsa. Irrobustire i muscoli del tronco significa anche avere una buona postura, importante specialmente quando durante la corsa il peso del corpo passa da una gamba all'altra.










Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok