Salute

30 Ago 2016


Capelli sani e belli anche dopo il mare!

Durante le vacanze, si sa, i capelli si stressano: i raggi del sole e l'acqua del mare li rovinano, rendendoli crespi e opachi. Al rientro, in genere, si corre dal parrucchiere per tagliarli ed eliminare così doppie punte e parti sciupate. Ma, con le dovute attenzioni e con impacchi nutrienti e idratanti, è possibile restituire ai capelli vitalità e luminosità.

Seguendo la ricetta di Carlitadolce, proponiamo una versione fai da te della maschera nutritiva Capelli d'angelo di Lush, a base di avocado, banana, aceto e uova; un vero toccasana.

L'avocado è noto come elemento di benessere per il corpo. L'olio che si ricava da questo frutto esotico, ad esempio, viene utilizzato in diversi prodotti cosmetici e le sostanze nutrienti contenute in esso sono ottime da utilizzare sui capelli, soprattutto a fine estate quando si presentano secchi e spenti.

Ingredienti

metà di mezzo avocado
mezza banana
1 uovo
2 cucchiaini Aceto Balsamico
2 cucchiaini Olio d'Oliva
1 cucchiaio Olio Peperoncino
una spolveratina di cannella
10 gocce Oe Rosmarino
10 gocce Oe Limone
 
Procedimento
Si scelga un avocado ben maturo (poiché si presenta più morbido e facile da utilizzare) e lo si tagli a metà. Una parte può essere consumata come spuntino leggero e gustoso, l'altra invece servirà per la maschera: si estragga con un cucchiaino circa metà della polpa del mezzo avocado e la si riponga in una ciotolina; la si triti con il cucchiaio fino a ottenere una purea cremosa. Si sbucci, quindi, la banana, se ne tagli metà a fettine dentro la ciotola e la si triti insieme all'avocado per ottenere una purea omogenea.
Si versi ora la polpa in un contenitore più grande, dove si andranno ad aggiungere, uno alla volta, gli altri ingredienti, a cominciare dall'uovo. Si aggiungano poi 2 cucchiaini di aceto balsamico (l'aceto è molto lucidante, chiude le squame e riduce l'effetto crespo) e 2 cucchiaini di olio d'oliva; si mescoli il tutto. Si aggiungano quindi 1 cucchiaino di olio al peperoncino (che stimola il nutrimento ai bulbi così da rendere i capelli ristrutturati e rinforzati), 10 gocce di olio essenziale di rosmarino (lucidante, rinforzante, anticaduta), una spolveratina di cannella e, infine, 10 gocce di olio essenziale di limone (che, oltre a donare un profumo molto gradevole, è lucidante).
Con il minipimer (frullatore ad immersione) frullare il tutto, fino a ottenere una crema abbastanza densa.
A questo punto la maschera nutritiva è pronta per essere applicata sui capelli (asciutti o leggermente inumiditi) sia nelle lunghezze che nelle radici. Tenere l'impacco in posa per circa 30 minuti e poi risciacquare accuratamente.
 
L'ideale è applicare la maschera regolarmente due volte a settimana, per restituire davvero ai capelli vigore e luminosità.

 






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok