Salute

17 Ott 2017


Disintossicati Con il Tuo Biotipo! Di Simona Hoberhammer

Per combattere malattie e depurare l’organismo

Per avere risultati veloci ed efficaci il primo passo che devi fare è quello di disintossicare il tuo corpo dalle scorie che lo appesantiscono. Come naturopata e autrice del libro Guarigione naturale secondo il tuo biotipo Oberhammer edito da Mondadori è quello che consiglio a chi si rivolge a me e desidera ottenere risultati veri e duraturi per combattere i disturbi. So per certo che la depurazione funziona perché mi sono formata internazionalmente nei migliori istituti che utilizzano le tecniche di depurazione dell’organismo. In questo articolo ti spiego perché la disintossicazione è così efficace e perché “Se non ti pulisci non guarisci”. Quando disintossichi il tuo organismo con un programma personalizzato sperimenti subito un senso di leggerezza, vitalità, energia e i disturbi si riducono di intensità fino a migliorare completamente.

Vediamo un esempio, nella tua casa, cerchi di accumulare le immondizie in sacchetti che poi butterai; ma anziché chiudere il sacchetto dell’immondizia e poi portarlo fuori lo metti da parte, in un angolo della tua cucina. Il giorno dopo si ripete la stessa scena, l’immondizia rimane di nuovo in un angolo. E la stessa scena si ripete per giorni.

È facile immaginare quello che succede: anche se pulisci scrupolosamente a lungo la tua cucina, se tieni le finestre aperte per cambiare l’aria, i sacchetti dell’immondizia che si accumulano – prima negli angoli e poi accatastati ovunque – riempiono la stanza e si ammassano l’uno sull’altro. Ma non è finita qui. Se all’inizio le scorie rimanevano chiuse nei sacchetti, con il processo di fermentazione e putrefazione fuoriescono ed esalano cattivi odori, sempre più asfissianti.

Non ti ho fatto immaginare questa scena a caso, e ti spiego subito perché: è quello che succede dentro di te se l’organismo non viene regolarmente disintossicato. Ogni giorno le persone si preoccupano di pulire il loro corpo esternamente fanno la doccia, si lavano i denti e i capelli, eppure non si preoccupano di pulirlo internamente e lasciano accumulare scorie su scorie. Proprio come i sacchetti dell’immondizia in cucina, che non vengono mai portati via.

Ogni volta che camminiamo, respiriamo, mangiamo, digeriamo o semplicemente ci rilassiamo sul divano produciamo delle scorie, dette residui metabolici. Sono le sostanze di scarto derivate dalla normale attività delle cellule e anche queste devono essere eliminate.
La lista però non è finita: vanno aggiunte le scorie che noi stessi introduciamo nell’organismo, per esempio seguendo un’alimentazione non troppo sana; ci capita di mangiare le patatine fritte, un dolce al cioccolato, una merendina, bere un aperitivo; oppure attraverso i pesticidi usati nell’agricoltura, o i conservanti e gli additivi che nostro malgrado ingeriamo; o ancora quando camminiamo per strada e inaliamo i metalli pesanti dello smog.

Le scorie sono molte e di tanti tipi diversi. Ogni giorno si formano tanti sacchetti dell’immondizia da portare fuori, ma se l’organismo funziona perfettamente, se il nostro stile di vita è buono, se non soffriamo di particolari malattie, e non siamo stressati, tutto procede al meglio: vengono prodotte tante tossine e altrettante ne vengono eliminate, con un bilancio in pari. Tuttavia, persino se il corpo ce la mette tutta, se le condizioni non sono ottimali iniziano ad accumularsi sacchetti dell’immondizia. Uno sopra l’altro. Questa condizione ha un nome, si chiama tossiemia, e adesso ti spiego cos’è e come evitarla.

La tossiemia, dunque, causa notevoli problemi, purtroppo spesso in modo silenzioso e invisibile. Se smetti di portare via i sacchetti dell’immondizia dalla cucina, infatti, te ne accorgi subito; ma se i processi di depurazione non avvengono come dovrebbero ci vogliono mesi, o addirittura anni, prima che i segnali risultino evidenti.

I danni provocati dalle scorie tossiche vengono a galla lentamente, e minano la salute a tua insaputa. In conclusione, prima inizi a disintossicare il tuo organismo e meglio è.

Non buttare via tempo prezioso, comincia adesso! I benefici li avvertirai da subito. Però, se vuoi ottenere veri risultati, devi seguire la disintossicazione in modo corretto, in base al tuo biotipo Oberhammer.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok