Salute

31 Mar 2020


L'importanza della Vitamina C

Uno strumento essenziale per difendere il nostro organismo - Dr. Roberto Gava

In questo periodo di pandemia da Coronavirus i medici raccomandano di migliorare il proprio stile di vita in modo da aumentare le difese immunitarie.

Avere uno stile di vita sano significa imparare a mangiare bene, bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno, fare un po’ di attività fisica quotidiana, dormire adeguatamente, avere una serenità interiore e assumere qualche integratore.

Il dr. Roberto Gava ne parla nell’articolo “Infezione da Coronavirus: informazione e consigli”, accennando ad alcuni integratori e soffermandosi in modo particolare sulla VITAMINA C.  

«È la vitamina più utilizzata in assoluto – afferma il dr. Gava – ne conosciamo tutti l’importanza, specialmente durante la stagione fredda, ma questo è solo uno degli usi più comuni e noti della vitamina C a basse dosi che sfrutta la sua efficacia nella prevenzione delle più semplici e comuni patologie infettive.

Negli ultimi anni – continua – ho studiato a lungo questa sostanza che il nostro organismo non sa sintetizzare e che deve necessariamente assumere dall’esterno e ho verificato che numerosi studi scientifici hanno confermato che i suoi effetti più sorprendenti si ottengono quando la si usa a dosi elevate. Con alti dosaggi si possono infatti prevenire e talvolta anche curare moltissime patologie e in particolar modo si possono ottenere importanti effetti antiossidanti e immunostimolanti. La vitamina C è infatti capace di contrastare o annullare molti effetti dell’inquinamento ambientale, dello stress psico-fisco individuale e dei comuni errori alimentari che sono anche i principali fattori che indeboliscono le nostre difese immunitarie e ci rendono suscettibili alle malattie in generale e alle malattie virali in particolare».

Per ottenere gli effetti protettivi senza incorrere in alcuni disturbi che potrebbero comparire utilizzando alti dosaggi di vitamina C, bisogna adottare alcune importanti attenzioni.

A questo proposito il dr. Gava aveva iniziato a scrivere un libro, ma poi la situazione emergenziale che si è venuta a creare in Italia con la rapida diffusione dell’epidemia da Coronavirus ha fatto sì che lo mettesse da parte.  «Vista però l’attuale situazione socio-sanitaria – rende noto – ho deciso di riprenderlo in mano e di concluderlo. L’ho arricchito di tabelle, schede terapeutiche e posologiche molto precise in modo da mettere il lettore nella condizione di saper utilizzare immediatamente questa preziosa vitamina e sfruttare tutte le sue meravigliose proprietà, sia preventive che curative, contro patologie infettive, degenerative, cardiovascolari, metaboliche, osteoporotiche, traumatiche e molte altre».

L’e-book è disponibile a questo link.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok