Mal di testa... 5 rimedi

Ci sono svariati cibi che possono alleviare o aiutare a prevenire il mal di testa, in questo articolo parleremo dei più noti ed efficaci.

Partiamo dalle mandorle, infatti sono proprio questi semi commestibili ad essere tra le principali fonti di magnesio, un minerale molto utile nella cura del mal di testa. Il magnesio contenuto al loro interno aiuta a rilassare la tensione nervosa a livello sanguigno, causa spesso di forti mal di testa. I nutrizionisti consigliano di aumentare l'apporto di magnesio nella propria alimentazione: come le mandorle, sono ottime anche albicocche, riso, legumi ed avocado che possiedono buone quantità di questo minerale.

Le patate... Stando a quanto riportato da uno studio recente, il mal di testa scaturisce anche da carenze di potassio. Le patate con la buccia, ad esempio al cartoccio, possono avere oltre 700 mg di potassio.
 
L'anguria allontana il rischio di disidratazione. Quest'ultima è tra le cause principali dell'emicrania, motivo per cui è utile consumare anguria ed altri frutti ricchi di acqua. Oltre all'acqua, contiene anche magnesio ed altri minerali.
 
Gli spinaci, specialmente le foglie, garantiscono l'abbassamento della pressione sanguigna. Come consigliato da esperti di alimentazione, in caso di emicrania è utile preparare insalate a base di spinaci freschi.
 
Le banane, precedentemente considerate amplificatori del mal di testa, dopo i recenti studi grazie alla presenza di vitamina B6, una sostanza fondamentale per aumentare i livelli di serotonina nell'organismo, si è dimostrato la loro funzione benefica, che avviene mediante un'azione antidepressiva che da un effetto sedativo duraturo.
 
 





ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok