Vegan Style

04 Ago 2016


Hamburger di quinoa e verdure

La quinoa è priva di glutine e utile per la salute proprio perchè ricca di proteine, fibre e carboidrati. Contiene, infine, una buona quantità di minerali e vitamine, in particolare magnesiovitamina C e vitamina E. E' energizzante e nutriente, è una valida alternativa agli alimenti proteici di origine animale.

Ingredienti per 4 hamburger:

150 gr di quinoa

200 gr di patate

150 gr di carote

50 gr di zucchine

50 gr di spinaci

Olio extravergine d'oliva

Rosmarino tritato

Pangrattato

Sale e pepe

Curcuma

Procedimento:

Versate in una padella antiaderente la quinoa, fatela tostare per qualche minuto, poi aggiungete acqua calda salata e fate cuocere per 20 minuti. Passato il tempo, scolate e trasferitela in una ciotola.

Nel frattempo puliamo le verdure e cuociamole a vapore per 20 minuti, oppure potete lessarle con acqua e un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Una volta cotte le tagliamo a pezzi e le passiamo con il passaverdure, per realizzare una purea con ciascuna di esse, ed andiamo ad amalgamarle con l'aiuto di un cucchiaio all'interno di una ciotola, insiame alla quinoa.

Aggiungiamo un cucchiaino di curcuma e un cucchiaio di rosmarino tritato. Se vi sembra di avere un composto troppo morbido, aggiungete un pò di pangrattato per ottenere un composto più consistente. Se vi piacciono potete aggiungere all'impasto dei semi di girasole o semi di zucca.

Prima di formare i vostri burger con le mani, salate e pepate. Passate ciascuna pallina in olio e pangrattato, formate delle polpette e schiacciale.  Disponetele su una teglia rivestita con carta da forno e infornate a 180°C per 20 minuti circa.

Quando sono cotte sfornate, potete mangiarle così semplici o metterle al'interno di panini.






ABOUT AUTORE









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok