Vegan Style

02 Mar 2019


Pesto di basilico a modo mio

Il basilico viene usato in cucina quasi esclusivamente in Italia, è timidamente diffuso anche nella tradizione culinaria del sud-est asiatico. Nella medicina indiana, il basilico è usato per le sue proprietà medicinali, per la preparazione di integratori per promuovere la salute delle vie respiratorie, per risolvere disturbi di stomaco e per migliorare la digestione. Anche nel mondo occidentale sono note le proprietà rivitalizzanti del basilico sottoforma di olio essenziale, diffuso nell'ambiente, da sollievo alla mente, sgomberandola dai problemi, si consiglia di metterlo in camera a letto per migliorare la qualità del sonno nei periodi di forte stress.

 

                                                                      

Ingredienti per 200 ml di pesto:

100 gr di zucchine

50 gr di basilico

20 gr di semi di girasole

i gherigli di 2 noci

mezzo cm di zenzero fresco a fette

qualche goccia di succo di limone

sale marino integrale q.b.

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

 

Procedimento:

Mettete nel boccale del frullatore ad immersione gli ingredienti in questo ordine: basilico, zenzero, sami di girasole, noci, zucchina a pezzi, sale e limone e fate frullare a scatti. Aggiustate di sale ed aggiungete l'olio ed emulsionate. Il vostro pesto sarà pronto per condire la vostra pasta, oppure potete conservarlo in un contenitore con qualche goccia di olio in frigorifero.

Un'ottima variante del classico pesto ligure, ottimo per condire la pasta, la zucchina regala una consistenza ideale, evitando di esagerare con l'olio. Inoltrè ha un gusto più delicato.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok