Vegan Style

24 Ago 2019


Risotto ai topinambur e olive taggiasche

L'olivo o ulivo è un albero da frutto che si presume sia originario dell'Asia Minore e della Siria. L'olivo è una pianta assai longeva che può facilmente raggiungere alcune centinaia d'anni: questa sua caratteristica è da imputarsi soprattutto al fatto che riesca a rigenerare completamente o in buona parte l'apparato epigeo e ipogeo che siano danneggiati. L'olivo è inoltre una pianta sempreverde, ovvero la sua fase vegetativa è pressoché continua durante tutto l'anno, con solo un leggero calo nel periodo invernale.

 

                                                                       

Ingredienti per 4 persone:

200 g di riso baldo integrale

350 g di topinambur

1 spolverata di polvere di olive taggiasche

1 cucchiaino di maggiorana essiccata

il succo di 1/2 limone

1 macinata di pepe bianco

1 cucchiaino di sale marino integrale

1 cucchiaino di olio extra vergine d'oliva

 

Procedimento:

Lavate con cura i topinambur e sbucciateli (o spazzolateli mantenendo la buccia, se sottile e integra). Tagliate a piccoli cubetti e immergeteli istantaneamente in acqua acidulata con il succo di limone.

Sciacquate il riso; disponetelo in una casseruola con i topinambur sgocciolati, ricoprite con il doppio del volume di acqua e cuocete, avvolgetelo, il tempo indicato sulla confezione, circa 40 minuti.

In seguito scoperchiate, mescolate e insaporite con il sale e il pepe.

Verificate la consistenza e, se opportuno, aggiungete altra acqua fino a cuocere totalmente il riso. Successivamente aggiungete la maggiorana; versate l'olio e amalgamate, dopodichè potete spegnere il fuoco.

Servite utilizzando la polvere di olive per insaporire il riso.






ABOUT AUTORE









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok