Vegan Style

16 Mar 2019


Risotto zucca e liquirizia

La liquirizia aiuta a migliorare i disturbi dell'apparato gastrointestinale, compresi aerofagia, stitichezza, digestione lenta e ulcere gastro-duodenali. Forma un sottile film protettivo della mucosa gastrica, utile nel caso di ulcere gastro-duodenali e come difesa di fronte all'aggressione di alcuni farmaci. La liquirizia è un toccasana anche per l'apparato respiratorio. Ha il potere di calmare la tosse e favorire l'espulsione del catarro dai bronchi. Inoltre grazie alla glicirrizina, aumenta la pressione arteriosa.

                                                                      

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di polpa di zucca

150 gr di riso integrale

1 cucchiaio di semi di coriandolo macinati

1/2 cucchiaio di cannella in polvere

1 cucchiaio di erba cipolina

un pizzico di liquirizia in polvere ( potete tritare con un robot la liquirizia a tocchetti)

1 cucchiaio di sale marino integrale

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

 

Procedimento:

Tagliate la zucca a cubetti piccoli di circa 1 cm di spessore. Sciacquate il riso e versatelo in una casseruola, aggiungete 100 gr di zucca, coprite con acqua fino al doppio del volume del riso e lasciate cuocere con il coperchio senza mescolare.

Nel frattempo cuocete la restante zucca in una padella antiaderente senza acqua, insaporite con sale e coriandolo, coprite con il coperchio e lasciate cuocere, a cottura ultimata aggiungete l'olio e fate insaporire.

Quando il riso è pronto scoperchiate, aggiungete il sale e la cannella, mescolate bene, aggiungete l'olio e mantecate il riso. Lasciate riposare qualche minuto con il coperchio prima di servire. Aggiungete l'erba cipollina appena prima di servire.

Servite il riso con una manciata di cubetti di zucca sopra e una spolverata di liquirizia e gustatevi questo piatto ricco di sapore.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok