QualBuonDetto

20 Ott 2017


Il Pagliaccio

Sembrare ma non essere...

Un circo fermo in uno spiazzo alla periferia del paese, durante la rappresentazione, prese fuoco. Il Clown, già abbigliato per lo spettacolo, corse a supplicare i paesani: "Correte presto! Il circo sta bruciando!".

Ma la gente prese le grida del pagliaccio come un abile trucco del mestiere per attirare gente allo spettacolo, per cui lo applaudiva, ridendo fino alle lacrime.

"Se non lo fermiamo subito, il fuoco attaccherà i campi di grano maturo e arriverà al paese!", gridava il clown e tentava inutilmente di scongiurare gli uomini ad andare, spiegando che non si trattava affatto di una finzione, di un trucco, ma di un'amara realtà.

Il suo pianto intensificava le risate "Bravo!", escalamavano. "Sei un vero attore!".

Così il fuoco avanzò tranquillamente: divorò il circo e tutte le case del villaggio.

Perchè badiamo ai vestiti e non alle persone? Crediamo alle cravatte e non alle idee e spesso i giovani sposano un abbigliamento, non una persona...

Bruno Ferrero, Solo il vento lo sa






ABOUT AUTORE









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok