Alla scoperta del "Giardino della Serenissima” in canoa

La visita della città di Sacile lungo il fiume Livenza è un’esperienza emozionante, insolita ed indimenticabile, quanto un giro in gondola!

Città-porta del Friuli, la bella Sacile per il suo affascinante sottile equilibrio tra terra e acqua, tra l’architettura veneziana del centro storico ed i suggestivi scorci del fiume Livenza, si è avvalsa del titolo di “Giardino della Serenissima”. La città fluviale seduce il visitatore come fosse una piccola Venezia.

Il centro storico di Sacile nacque in stretta relazione con il fiume. Tutte le case padronali di allora, avevano due diverse entrate: quella dal fiume e quella dalla strada, e questa particolare strutturazione simboleggia tuttora il fascino di Sacile.

Dopo aver passeggiato tra gli edifici e visto le eleganti architetture specchiarsi nelle placide e trasparenti acque, il desiderio è di avvicinarsi al fiume. Ecco che sulla riva del Livenza, da vicolo Pier Paolo Pasolini, il visitatore potrà scendere di qualche metro per sedersi dentro una canoa: si accomoderà quasi fosse in una gondola.

Il primo sguardo dall’acqua verso l’inconfondibile campanile ed i palazzi veneziani è subito sorprendente: gli scorci della città visti dal fiume hanno una particolare attrattiva.

La canoa è un’imbarcazione aperta, versatile, a due o più posti, è azionata da pagaia a pala singola. Accompagnati da un esperto istruttore-guida dell’A.S.D. Canoa Club Sacile, si scivola silenziosamente senza disturbare la fauna sotto e sopra l’acqua. In uno scenario reale ma che proietta in altri tempi, la visita della città lungo il Livenza è un’esperienza emozionante, insolita ed indimenticabile quanto un giro in gondola. Quanto è bello vivere il presente, attraversando un giardino che custodisce i tesori di un glorioso passato?!

Il tour fluviale farà ammirare il centro storico sviluppato sulle sponde del fiume: la grazia cinque-seicentesca dei palazzi nobiliari di Piazza del Popolo, la stessa Piazza, che in origine era un emporio (“Portus Sacili”), luogo di attracco per barche mercantili, il Duomo di S. Nicolò, il maestoso campanile, la Chiesetta della Pietà e il cinquecentesco Palazzo Ragazzoni di proprietà di una famiglia di commercianti, che qui si stabilì per meglio governare e controllare i propri possedimenti nei territori circostanti.

Percorrere il fiume Livenza in canoa pagaiando permetterà inoltre di conoscere l’antica via di collegamento con Venezia, dove merci e uomini viaggiavano nei due sensi di marcia, grazie alla pressoché costante portata del Livenza.

Quest’avventura sul filo dell’acqua, proposta dal Comune di Sacile tramite I.A.T. (Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica) e intervallata da meravigliose storie, col trascorrere dei mesi sta coinvolgendo sempre più italiani, americani e turisti di lingua tedesca. Da uno dei tanti ponti, Roberta Lot, assessore al Commercio e al Turismo di Sacile, commenta: «Da alcuni anni si è instaurata una ottima collaborazione con il Canoa Club Sacile per dare ai visitatori una attività sportiva sull’acqua e nello stesso tempo culturale. Il fiume Livenza ha due diramazioni che formano una piccola isola, attraversandole in canoa si ha la sensazione di essere in gondola lungo i canali veneziani. In futuro è intenzione dell’amministrazione comunale far visitare Sacile anche con un barchino elettrico, in tal senso si costruiranno degli approdi uno di questi sarà a fianco della piazzetta Manin. In questo periodo per chi volesse fare del sano movimento c’è pure “Pedalando tra i borghi di Sacile, scrigni d’arte e terre di nobili vini”. Queste sono solo alcune delle nostre tante coinvolgenti proposte turistico culturali dedicate a bambini e adulti!».

La scoperta del “Giardino della Serenissima” in canoa dura quasi due ore, è gratuita per i bambini fino ai 12 anni se accompagnati da un adulto pagante ed è prenotabile presso la I.A.T. Sacile al n° 0434 737292 fino a domenica 16 ottobre.








ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok