Innovation Lab - Digiti@mo: comuni in rete, idee in circolo

Tante iniziative rivolte a giovani, scuole, imprenditori e cittadini per sfruttare al meglio le opportunità offerte dal digitale, anche in un’ottica di co-progettazione e innovazione sociale.

InnovationaLab Digiti@mo è un progetto finanziato con bando regionale e promosso dal Comune di Conegliano, in rete con i Comuni di Cappella Maggiore, Gaiarine, Godega di Sant’Urbano, Mareno di Piave, San Fior, San Pietro di Feletto, Santa Lucia di Piave, Susegana e Vazzola entra nel vivo con una fitta serie di eventi previsti per i prossimi mesi.

Solo per citare gli ultimi in termini temporali, giovedì scorso è partito presso il Centro P3@ Palestra Digitale di Conegliano il laboratorio dedicato agli over 60 sull’uso del PC: durante il percorso, gli utenti potranno imparare l’utilizzo corretto dei dispositivi, le regole base della navigazione in Internet e a svolgere semplici procedure online, come scaricare documenti, prenotare visite/esami o leggere un giornale online. Il laboratorio verrà successivamente ripetuto per dare a tutti la possibilità di parteciparvi.

Venerdì 26 novembre parte l’utilizzo dello spazio di Co-working Digiti@mo per lavorare individualmente o per meeting allo sviluppo del proprio progetto imprenditoriale, per trovare opportunità di rete o per organizzare un meeting. Concordando la disponibilità, si può richiedere l’affiancamento di un esperto su strategie di business, social media, business plan, e partecipare alle attività collettive, le “Colazioni digitali” e gli “Open Workshop Digiti@mo” che saranno organizzate periodicamente.

Entro i primi giorni di dicembre partiranno i laboratori nelle scuole. 61 classi delle scuole secondarie di 1° grado per un totale di 1500 alunni distribuiti nei 10 comuni che fanno parte del progetto InnovationLab parteciperanno a laboratori di Game Design, Programmazione, Fabbricazione Digitale e Stampa 3D, Arduino e Robotica, e potranno contare su esperti del settore a loro completa disposizione.

Mercoledì 1 dicembre parte il Laboratorio formativo “Imprenditore di me stesso”: 4 mezze giornate per accompagnare Team di aspiranti Start Up a conoscere lo strumento del Business Model Canvas per ideare o migliorare il business.

Venerdì 14 gennaio 2022 parte il Laboratorio formativo di “Social Innovation”: 6 mezze giornate finalizzate a fornire ai partecipanti strumenti, contenuti e approcci per favorire l’ideazione di nuove proposte di innovazione sociale sul tema “Generazione di Idee per migliorare Conegliano attraverso il Digitale”.

Nel corso dei mesi successivi saranno poi proposti a giovani, scuole, cittadini e imprese numerosi altre importanti e interessanti iniziative sempre legate al Progetto InnovationLab.

Ma l'attenzione ora è tutta puntata su Hackathon Digiti@mo che si terrà il 26 e 27 novembre presso la Biblioteca Comunale di Gaiarine (fraz. Campomolino Via San Lorenzo 1) in collaborazione con il partner t2i trasferimento tecnologico e innovazione.
Si tratta di un “Concorso di idee per perseguire ed attuare lo sviluppo digitale ed il miglioramento della vivibilità nel territorio locale”. In altri termini, un contest che vuole coinvolgere attivamente giovani, scuole, cittadini, aspiranti imprenditori, imprese ed enti del terzo settore, in una azione di co-progettazione ed innovazione sociale che contribuisca ad innalzare il senso di appartenenza e la capacità di fare rete fra le persone e gli attori del nostro territorio.
Per l’occasione, ci saranno delle testimonianze di alcuni casi aziendali di interesse sui trend di innovazione e sull’uso di tecnologie digitali con impatti significativi in termini di social innovation, come ad esempio Sustainable Manufacturing.
Le due mezze giornate si svolgeranno come segue: nel pomeriggio di venerdì, dopo una prima fase di presentazione in plenaria per spiegare la challenge, ossia la sfida, intorno alla quale sviluppare le idee, i partecipanti saranno distribuiti in piccoli gruppi all’interno dei quali, con l’aiuto di un team di esperti e con una metodologia coinvolgente e creativa, sarà intrapresa la fase ideativa delle proposte; nella seconda mezza giornata, le idee saranno finalizzate e poi presentate in sintesi da ciascun gruppo alla platea e alla giuria (tutte le proposte saranno opportunamente valorizzate; agli  ideatori delle proposte ritenute dalla giuria più innovative ed interessanti, sarà conferito un premio).
L’invito a partecipare, in forma del tutto gratuita, è rivolto a tutti coloro che fossero già in possesso di un'idea di business o semplicemente curiosi o desiderosi di mettersi in gioco e portare il proprio contributo all’interno di uno sfidante contest da sviluppare in team.

In generale, «il Progetto InnovationLab è e sarà sempre più un importante volano per lo sviluppo tecnologico del coneglianese – commenta Gianbruno Panizzutti, assessore all’Innovazione Tecnologica – avendo attivato e messo a punto tutta una serie di iniziative volte a favorire le sinergie per ottimizzare lo scambio e la condivisione delle informazioni, vera e attuale strategia per una visione prospettica delle esigenze e delle necessità del nostro territorio. Posso già dire – continua l’assessore – che è nostra intenzione, anche successivamente al termine del progetto previsto per maggio 2022, così come anche indicato dalla Regione, continuare a far vivere l’InnovationLab e le Palestre Digitali in sinergia e collaborazione con il territorio, con una sempre più rinnovata offerta di eventi e iniziative legate al tema dell’innovazione e con un occhio di riguardo verso i nostri giovani».

Maggiori informazioni sulle attività sopra elencate e per tutte quelle previste per i prossimi mesi possono essere richieste contattando lo staff di Digiti@mo o l’informacittà di Conegliano (0438/413422).






ABOUT AUTORE









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok