La sicurezza sulle strade durante le gare ciclistiche

Corso ASA a Conegliano presso la sede dei Cavalieri dell'Etere

Sabato 24 febbraio, presso la sede dell’Associazione Cavalieri dell’Etere Onlus, gruppo coneglianese di Protezione Civile presieduto da Gabriele Padoan, si è svolto un corso di formazione promosso dal Ministero dell’Interno per gli “Addetti alla Segnalazione Aggiunta” (A.S.A.). Si tratta di una figura che fa parte dell’apparato di scorta tecnica, comprendente oltre al direttore di corsa, anche il medico e l’ambulanza e che garantisce la sicurezza durante una gara ciclistica.

Due gli istruttori presenti in aula: Roberto Bertolo di Prata di Pordenone, docente del Centro Studi della Federazione Ciclistica Italiana e componente della Commissione Nazionale Direttori di Corsa e della Sicurezza (C.N.D.C.S.) e Giorgio Dal Bò di Godega di Sant’Urbano, Presidente del Comitato Provinciale di Treviso della Federazione Ciclisti Italiana. Da segnalare che la Marca comprende, nella provincia, il maggior numero di iscritti a livello nazionale.

Il corso, della durata di nove ore e con test finale, ha visto la partecipazione di una cinquantina di persone. La commissione d’esame era presieduta da Fiorenzo Bellinato, ex vice-dirigente della Polizia Stradale di Treviso.

Bertolo ha precisato che ogni gara è unica e che la sicurezza è importante sia per l’atleta che per lo spettatore, per cui la figura dell’operatore A.S.A. è fondamentale nelle competizioni ciclistiche. A lui viene rilasciata l’autorizzazione dal Comune o dalla Provincia, a seconda che si tratti di strade comunali o provinciali e l’ordinanza del Prefetto per la sospensione del traffico, durante l’evento sportivo. Il suo compito è quello di presidiare, vigilare gli incroci, le strade e le rotonde, durante le manifestazioni sportive.

L’operatore A.S.A. è dotato di una bandierina arancione (60cm x 80cm), di un giubbetto con la scritta “scorta tecnica” e di una paletta di segnalazione.

 

[Nella foto di copertina Gabriele Padoan Presidente dei Cavalieri dell'Etere (al centro)]






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok