La staffetta “4x4 se-dici solidarietà io ci sono” rinnova il sostegno a La Porta Onlus e a Casa Mater Dei

Domenica 24 settembre a Vittorio Veneto si corre la seconda edizione della staffetta di beneficenza organizzata da Scuola di Maratona Vittorio Veneto. La staffetta solidale apre gli eventi sportivi dell’Eroica 15-18 che culmineranno a marzo 2018 con l’Eroica Marathon.

Domenica 24 settembre a Vittorio Veneto si corre per solidarietà. Appuntamento in centro città, in viale della Vittoria, per la 2^ edizione della staffetta di beneficenza “4x4 se-dici solidarietà io ci sono” ideata lo scorso anno da Scuola di Maratona Vittorio Veneto per festeggiare i suoi primi 10 anni di attività e, visto l’ottimo successo, confermata anche quest’anno.

Partenza alle ore 8,30. Nel circuito, che si snoda per le vie del centro città fino all’area Fenderl, gli atleti, suddivisi in staffette da quattro a sei componenti ciascuna, si sfideranno correndo o camminando per quattro ore nel segno della solidarietà. Obiettivo: raccogliere fondi a sostegno di due realtà vittoriesi impegnate nel tessuto sociale cittadino, in particolare per la crescita serena dei bambini: Casa Mater Dei e La Porta Onlus. Lo scorso anno le squadre furono 78, per un totale di oltre 350 atleti, e la staffetta permise di raccogliere e donare a Casa Mater Dei e a La Porta Onlus circa 6mila euro, poi equamente suddivisi. Con la somma donata, Casa Mater Dei, che dal 1979 accoglie donne in gravidanza o con bambini fino ai 3 anni, ha potuto acquistare un’asciugatrice e delle attrezzatture utili alla casa, mentre La Porta Onlus ha destinato la somma alla realizzazione della nuova piattaforma di cemento per le attività sportive nella struttura della Piccola Resi.

«Quanto raccolto – sottolinea Alessandro Nardo, referente di Scuola di Maratona per l’organizzazione della staffettaè naturalmente una piccola parte di tutto ciò che queste associazioni abbisognano. Tuttavia, è bene ricordare che la cosa più importante è la partecipazione all'evento benefico e con ciò l'idea di un'educazione alla solidarietà, rivolgendoci in particolare ai giovani nei confronti di altri loro coetanei, siano essi dei bambini o adolescenti o delle giovanissime future mamme». Scuola di Maratona rinnova anche quest’anno l’invito a tutte le scuole a partecipare all’evento di beneficenza con possibilità per loro di comporre squadre a numero libero.

A una settimana dall’appuntamento sono già oltre 50 le squadre iscritte, ma gli organizzatori puntano a quota 100, un numero simbolico in vista del Centenario della Grande Guerra.

La staffetta “4x4 se-dici solidarietà io ci sono” apre ufficialmente tutta una serie di eventi sportivi che scandiranno a Vittorio Veneto il 2018. Sotto il titolo di “Eroica 15-18” anche lo sport ricorderà i 100 anni dalla fine del primo conflitto mondiale. «La staffetta è il primo evento di una serie di manifestazioni sportive che va a presentare il progetto del Centenario della Grande Guerra ideato dal Comitato Maratonina della Vittoria – spiega Ivan Cao presidente di Scuola di Maratona –, un anno di aventi che culmineranno il 18 marzo 2018 con l’Eroica Marathon che si correrà a Vittorio Veneto e, sempre quel giorno, ci sarà anche la mezza maratona, l’Eroica Half Marathon».

Le iscrizioni alla staffetta sono aperte sul sito www.scuoladimaratona.it nella sezione dedicata, dove è disponibile anche il regolamento completo.

Copertina: foto partenza staffetta edizione 2016






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok