LUCIA SCHIAVINATO

Una “vita eucaristica” dedicata anzitutto alle persone con disabilità. All'insegna di un motto: l'Amore Vince!

Ha dedicato tutta la sua vita ai più deboli e bisognosi, in particolare le persone con disabilità, e lo ha fatto mossa dalla sua ardente fede nel Signore, alimentata in lunghe ore e notti di adorazione eucaristica. Con una certezza nel cuore, che ha concretizzato con la sua vita intera: L'Amore Vince.

Giovedì 17 novembre ricorrono i 40 anni dalla scomparsa della Serva di Dio Lucia Schiavinato, fondatrice dei Piccoli Rifugi, case e famiglia per persone con disabilità adulte, dell'Istituto secolare Volontarie della Carità, consacrate e consacrati laici che hanno scelto di seguire l'esempio di Lucia.

La Fondazione Piccolo Rifugio, voluta da Lucia Schiavinato, gestisce oggi 6 comunità residenziali per persone con disabilità: a San Donà di Piave in provincia di Venezia; a Ponte della Priula e a Vittorio Veneto in provincia di Treviso; a Ferentino in provincia di Frosinone; a Verona e a Trieste. Complessivamente più di cento le persone con disabilità accolte in spirito di famiglia nei Piccoli Rifugi, a cui si aggiungono quelle che fruiscono dei centri diurni dei Piccoli Rifugi; circa 140 i dipendenti, e molti di più i volontari, gli amici, i sostenitori.

Lucia Schiavinato (Musile di Piave 1900- Verona 1976) ha aperto il primo Piccolo Rifugio, a San Donà, nel 1935. L'accoglienza di persone con disabilità adulte, a cui dare un'accoglienza in clima di famiglia, è stata il cuore del suo impegno di carità, condotto assieme alle Volontarie della Carità. Ma nel corso della sua vita, convinta com'era che bisognasse tenere “tutto il mondo nel cuore”, Lucia si è dedicata anche alla riabilitazione di ex prostitute con le “Ville Madonna della Neve” aperte ancora prima della Legge Merlin; all'impegno politico, come assessore a San Donà di Piave e consigliere in Provincia di Venezia, nel secondo dopoguerra; e, con speciale passione, alla missione in Brasile, al fianco dei lebbrosi, degli indios, dei più poveri. È in corso la causa di beatificazione.

Giovedì 17 alle 16.30 nella cappella del Piccolo Rifugio - comunità alloggio Fondazione Zaina Bernardi  di Ponte della Priula, messa in memoria di Lucia Schiavinato. Celebra il parroco di Ponte della Priula don Francesco Toffoli.

Tommaso Bisagno
per la Fondazione Piccolo Rifugio





ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok