QualBuonVeneto

06 Apr 2017


Partita di basket in carrozzina: Basket Millenium Padova vs. Pdm Treviso

Sabato 8 aprile al Palasport di Vittorio Veneto

L’Asd Pallacanestro Vittorio Veneto organizza, sabato 8 aprile alle 20.30 presso il Palasport di Vittorio Veneto, il Trofeo Sipa di basket in carrozzina tra il Basket Millenium Padova ed il Pdm Treviso, che militano rispettivamente nei campionati di serie A e B.

Le squadre che si disputeranno il Trofeo:

Millennium Basket Padova - associazione nata nel 1999 da un gruppo di amici che condividevano la passione per il basket. Già dalla stagione successiva, la Millennium partecipa alla serie A1 a cui seguirà nelle stagioni seguenti anche la partecipazione alle coppe europee. L’associazione, senza fini di lucro, ha esclusive finalità sociali e come scopo primario quello di coordinare  e promuovere l’attività sportiva per i disabili svolgendo attività sia agonistiche che educative. Nel 2007, il Millennium basket si rinforza con una seconda compagine, che disputa la serie B, per permettere la pratica di questo sport ad una platea sempre più ampia di persone. Nel 2006, una delle più grandi soddisfazioni, quella di formare una squadra di minibasket, chiamata “Le Iene” per insegnare ai ragazzi qual è il significato più vero dello sport. In queste 17 stagioni di attività, il Millennium ne ha disputato ben 14 in serie A1 e si è onorata di fare da culla per molti giocatori e allenatori che sono stati chiamati a vestire la maglia della nazionale italiana. Non si possono non ricordare inoltre la vittoria in Coppa Italia nel 2006/’07, quella nella Supercoppa Italiana nel 2007/’08 e il successo nella Coppa Europea Willy Brinkmann nel 2007/’08.

PDM Treviso - la Polisportiva Disabili della Marca trevigiana nasce nel 1993, per opera di quattro amici paraplegici, il cui obiettivo principale era dare un riferimento preciso alle molteplici discipline sportive praticate nella Marca da atleti disabili. La Polisportiva coinvolge circa una quarantina di persone fra disabili e non, e vede aumentare ogni anno la presenza di atleti, grazie soprattutto alle iniziative che, in collaborazione con i vari assessorati del Comune e della Provincia di Treviso, sono promosse con lo scopo di sensibilizzare all’handicap e far conoscere le varie discipline sportive praticate.

«Nello sviluppo della nostra attività e nel progetto educativo che la nostra società considera preminente - spiega il presidente Pierpaolo Palazzi -, vi è anche la volontà di rendere partecipi i nostri ragazzi del fatto che la pallacanestro, come molti altri sport, è anche patrimonio di persone affette da disabilità che non impedisce loro di vivere comunque la loro grande passione».

Sarà una partita di alto livello sportivo, uno spettacolo aperto a tutta la cittadinanza con ingresso gratuito.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok