QualBuonVeneto

10 Apr 2018


Primavera a “Casa Amica” onlus

Sabato 14 aprile verrà inaugurato il progetto SFERA: un altro grande successo in termini di solidarietà, sostenibilità e amore.

La stagione del cambiamento all’insegna dello sviluppo, dell’innovazione e dell’apertura al territorio procede spedita nel Centro di Servizi di Fregona. Un anno fa aveva promesso che in primavera a “Casa Amica” sarebbe arrivata la stanza multisensoriale e puntuale, a fine marzo, è stata allestita nello spazio riabilitativo della sede della Fondazione Maria Rossi ONLUS.

Il Direttore, dott. Bernardo Franco, ringraziando il Consiglio di Amministrazione della Fondazione per la fiducia e il sostegno, illustra il progetto SFERA (Stimolazione Fisica E Riabilitazione Adattata), ideato in collaborazione con i fisioterapisti Francesco Agnoli e Daniele Dei Tos: «Lo scopo del progetto è quello di realizzare interventi riabilitativi in una nuova palestra concepita, oltre che per il mantenimento delle potenzialità residue, anche per il recupero funzionale. Inoltre sarà disponibile uno spazio allestito in modo tale da favorire esperienze di rilassamento, di scoperta e di connessione con la parte più fertile e generativa che è in noi: “da zero a cento anni”». «Qui – aggiunge il dott. Ivan Michelet, Presidente della Fondazione “Maria Rossi” ONLUS – potranno accedere persone di tutte le età, favorendo anche iniziative intergenerazionali segno di integrazione con un territorio a cui Casa Amica appartiene».

Il Direttore tiene a precisare che questi spazi ormai sovrabbondano in numerose strutture, «ma – afferma – la differenza, come al solito, la fanno la progettualità e le persone». Riferendosi allo Staff di Direzione, gruppo multidisciplinare guidato dai Coordinatori Umberto e Julie, sottolinea infatti la coralità e la motivazione con cui i suoi collaboratori stanno puntando a “fare cultura per la persona”. Per la completa attuazione del progetto è previsto un intervento formativo tra aprile e maggio che coinvolge 18 persone tra operatori socio sanitari, infermieri e professionisti appartenenti all’area Psico Socio Educativa.

Il progetto SFERA è stato realizzato grazie alla generosità di molte famiglie, di alcune associazioni e di sostenitori che hanno reso possibile l’investimento da parte dell’amministrazione e questo è un altro grande successo in termini di solidarietà, sostenibilità e amore.

Questo nuovo spazio verrà inaugurato sabato 14 aprile alle ore 10.00 nella sua sede: via Dante Alighieri n.8 - Centro Servizi di Fregona.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok