QualBuonVeneto

13 Feb 2020


Siglato l’intento di gemellaggio Comune di Godega e Fondazione Città della Speranza

L’annuncio è stato dato venerdì 7 febbraio, nel corso dell’evento Vasco Birthday.

Siglato, venerdì 7 febbraio, l’intento di gemellaggio tra Comune di Godega e Fondazione Città della Speranza per la lotta alla malattie oncologiche dei bambini: una parte del ricavato di tutti gli eventi più importanti ospitati da Godega Fiere e organizzati dall’Amministrazione comunale, a cominciare dall’Antica Fiera (29 febbraio, 1 e 2 marzo), andrà alla Onlus padovana. La prima donazione benefica avverrà a seguito dell’evento Vasco Birthday, tenutosi proprio venerdì 7 febbraio, in occasione del compleanno del cantautore modenese (l’evento è stato organizzato da "Futura Eventi" e "Terre della Serenissima" in collaborazione con l’Amministrazione comunale).

Sono state le star musicali Alberto Rocchetti (tastierista), Andrea Braido (chitarrista) e Andrea Innesto (saxofonista) della band Rockstar Vasco Tribute a tenere a battesimo il gemellaggio assieme agli amministratori comunali – il sindaco Paola Guzzo e l’assessore Paolo Attemandi – e ai rappresentanti della Regione Veneto, l’assessore al Turismo Federico Caner e il consigliere regionale Sonia Brescacin. Da parte della Fondazione era presente Stefania Fochesato, responsabile foundraising della fondazione.

«Sosteniamo questa iniziativa del Comune di Godega – ha affermato l’assessore regionale Federico Caner –: Città della Speranza è una realtà fiore all’occhiello della nostra regione, che è la prima a livello italiano per numero di associazioni di volontariato e numero di iscritti come dimostra anche il fatto che Padova è capitale europea del volontariato 2020».

«La nostra Amministrazione è da sempre attenta ai temi della ricerca e della medicina. E d’ora in avanti, tutti gli eventi più importanti organizzati dal nostro Comune saranno sempre gemellati con la Città della Speranza – ha annunciato il sindaco Paola Guzzo –. Entro la fine di febbraio il consiglio comunale sarà chiamato ad approvare il patto di collaborazione».

«Ringraziamo il Comune di Godega per aver sposato la solidarietà e questo primo evento testimonia che ci si può divertire e fare del bene diffondendo la cultura della ricerca» ha detto Stefania Fochesato responsabile foundraising della Fondazione.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok