QualBuonVeneto

24 Lug 2017


Sportello Donna a San Fior di Sotto

Uno spazio per rispondere ai bisogni delle donne gestito dalla Cooperativa sociale Insieme si può

Su iniziativa del Comune di San Fior (TV), con l’appoggio di Comuni limitrofi (Godega, Orsago, San Vendemiano, Cordignano, Gaiarine, Codogné) apre – ed è già attivo dallo scorso 19 luglio 2017 – uno Sportello Donna nella casa delle associazioni “Maestra Caterina Zanette” a San Fior di Sotto (di fianco alla chiesa), in appositi locali ad uso esclusivo.

Lo Sportello Donna nasce dalla rilevazione di una serie di bisogni nel territorio da parte del Comune di San Fior, condivisa con i Comuni limitrofi e discussa sul Tavolo di lavoro specifico in Ulss 2, con il sostegno di Fondazione di Comunità.

Con questa iniziativa, si vuole offrire a tutte le donne residenti nei Comuni sopra citati accoglienza, ascolto, consulenza, informazione e orientamento per rispondere ai loro bisogni e anche alle esigenze specifiche legate alla condizione femminile.

Lo Sportello è gestito da personale qualificato della Cooperativa “Insieme di può” che, valutando la natura delle richieste, potrà avvalersi della consulenza di psicologi o di legali a seconda dei casi e delle necessità contingenti, e lavorerà a stretto contatto con i Servizi Sociali del Comune.

Le donne, in questo spazio, possono manifestare il proprio disagio in relazione non solo a episodi di violenza, ma anche, più comunemente, alle svariate difficoltà che s’incontrano nella vita quotidiana (lavoro, cura, relazioni familiari, salute).

Si accede allo Sportello solo su appuntamento. È possibile chiamare al n. 0438 266575 oppure rivolgersi direttamente in sede il mercoledì pomeriggio dalle 16 alle 19 o il sabato dalle 9 alle 12. Viene garantita la privacy a tutti gli utenti.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok