QualBuonVeneto

23 Gen 2019


Street Art a Vittorio Veneto

Stencil, calligrafia, puppets, graffiti, writing, poster, adesivi... recuperare luoghi di disagio stimolando la creatività!

Inizia il 2 febbraio a Vittorio Veneto un nuovo workshop per imparare a mettere in pratica diverse tecniche della Street Art. Il laboratorio è promosso dal Comune «con l’obiettivo generale – spiega l’assessore Barbara De Nardi – di contrastare classici episodi di imbrattamento cittadino che nulla hanno a che fare con la cultura del graffito intesa come espressione artistica: riflettere sul significato dei segni e sul loro senso all’interno dei processi di comunicazione, è l’inizio di un percorso di conoscenza di sé e del proprio rapporto con il mondo in qualità di cittadini attivi».

Proprio per questo il laboratorio è rivolto ai giovani, cittadini di oggi e di domani. Tra gli obiettivi specifici c’è anche la stimolazione della creatività insita nei ragazzi, l’educazione a un uso consapevole della stessa e la creazione di uno spazio di socializzazione, condivisione e confronto attorno all’espressione artistica; un’attenzione particolare è rivolta a quei ragazzi che vivono in situazioni di povertà educativa, dispersione scolastica, devianza e difficoltà socio-relazionale: il workshop si offre loro come un’occasione per impiegare il proprio tempo libero facendo un’esperienza insieme formativa e aggregativa.  

Il laboratorio fa parte del Piano di intervento in materia di politiche giovanili denominato “Cittadini in gioco” presentato dai 28 Comuni del Distretto Pieve di Soligo ULSS 2 e l’attività rientra nell’Area 4 Progetto trasversale “Dal gioco al mettersi in gioco”. Abbiamo chiesto all’assessore De Nardi che cosa significa: «I Piani di intervento in materia di politiche giovanili, istituiti con DGR n.1392 del 29/08/2017, attualmente in corso in tutto il territorio regionale, sono lo strumento principale della Regione Veneto per attuare le politiche giovanili regionali volte a garantire ai giovani adeguate occasioni per esprimere la loro autonomia e creatività, nonché ad incentivare il confronto fra generi e generazioni. I Piani sono elaborati collegialmente dai Comitati dei Sindaci di Distretto, si articolano in progetti, di durata annuale, specificamente rivolti alla popolazione giovanile di età compresa tra i 15 e i 29 anni. Le aree a cui i progetti del “Piano di interventi in materia di politiche giovanili” fanno riferimento sono le seguenti: 1. Scambio generazionale 2. Prevenzione disagio giovanile 3. Laboratori di creatività».

Si è detto che Vittorio Veneto, con i suoi laboratori e le numerose opere già realizzate in centro e in periferia, punta a diventare la capitale dell’arte di strada. «Ci fa piacere che qualcuno possa pensare questo – commenta l’assessore –; ovviamente non siamo ai livelli di grandi città, anche italiane, che rappresentano esempi importantissimi per questa arte, con artisti molto noti che hanno lasciato le loro opere, ma in questo territorio sicuramente rappresentiamo un esempio unico di come la street art possa essere al contempo espressione artistica, strumento di riqualificazione urbana, metodo di dialogo tra giovani e amministrazioni pubbliche e possibilità di crescita ed espressione per i ragazzi, in un contesto di piena legalità. Senza contare che da tempo, a insegnare e a collaborare coi ragazzi del Progetto Giovani, arrivano artisti affermati da tutta Italia, il che rappresenta un elemento di orgoglio ulteriore».

Gli incontri si terranno presso il Centro Giovani Criciuma (via Berlese, 16 - Vittorio Veneto) il sabato dalle 14.00 alle 16.00, a cominciare dal 2 febbraio fino al 23 marzo. Il workshop si concluderà con un evento finale di riqualificazione urbana in centro città a Vittorio Veneto.

Grazie al finanziamento regionale, il laboratorio è gratuito ma a numero chiuso (max. 15 iscritti).

Per informazioni: Centro Giovani Criciuma - 0438.59910 - www.progettogiovanivittorioveneto.it






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok