UILDM E TREVISO BULLS: PER ESSERE LIBERI DI VIVERE COME TUTTI

Abbattere le barriere e liberare energia a ruota libera

UILDM - Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare è un’associazione senza fini di lucro nata nel 1961 con le seguenti finalità: promuovere con tutti i mezzi la ricerca scientifica e l’informazione sanitaria sulle distrofie e le altre malattie neuromuscolari; fornire sostegno ai disabili e alle loro famiglie nell’assistenza riabilitativa e domiciliare; favorire l’integrazione dei disabili nei vari ambiti della vita sociale (scuola, lavoro, tempo libero) attraverso l’abbattimento delle barriere di ogni tipo, da quelle architettoniche a quelle culturali.

Qualche giorno fa incontro Eddy Bontempo, giovanissimo Presidente di UILDM Sezione provinciale di Treviso, affetto da Atrofia Muscolare Spinale (SMA). Con entusiasmo, Eddy mi racconta le iniziative messe in campo dall’Associazione e i risultati ottenuti finora.

Uno degli scopi principali perseguiti da UILDM Sez. di Treviso è quello di garantire un servizio di trasporto alle persone disabili verso i posti di lavoro, la scuola, i centri di riabilitazione, o qualsiasi altro luogo a seconda delle necessità.

L’Associazione, inoltre, fornisce supporto all’assistenza domiciliare grazie all’aiuto dei volontari e s’impegna attivamente sul fronte dell’accessibilità.

Durante un convegno di qualche tempo fa, incentrato sulla qualità della vita e dell’accessibilità alla Città di Treviso, Eddy Bontempo incontra Sergio Costanzo Boschieri, Vice Presidente dell’Associazione AISM e preziosa risorsa di Treviso Civica; da quell’incontro, passando per il coinvolgimento di altre Associazioni del territorio che hanno come focus comune il mondo della disabilità, è nato il GAACGruppo Associazioni per un’Abile Città.
Il Gruppo ha immediatamente avviato una collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Treviso, che ha portato all’adozione della Convenzione ONU dei diritti delle persone con disabilità e, in seguito, al rispolvero del PEBA (Piano di Abbattimento delle Barriere Architettoniche), che giaceva abbandonato in un cassetto dal 1995 e che censisce nel dettaglio tutti gli ostacoli presenti nel territorio comunale. Dopo aver individuato le priorità d’azione e le soluzioni da adottare in ogni angolo della città, il Comune ha ottenuto 400.000€ di fondi europei per l’abbattimento delle barriere architettoniche. E un primo risultato concreto è stato raggiunto: l’intera via Roma, che dalla stazione ferroviaria di Treviso conduce a Piazza dei Signori, è ora completamente usufruibile da tutti. Altri due percorsi sono in fase di analisi e di progettazione.
Un altro risultato importante conseguito dal GAAC è stato quello di aver reso Treviso turisticamente appetibile, proponendola, nel 2016, come “Città dell’accessibilità”. Altri nodi fondamentali dell’azione del GAAC sono l’accordo con il MOM per la salita e la discesa assistite su autobus e mezzi pubblici; la sinergia con l’ULSS per rendere accessibili e funzionali tutte le strutture dell’Ente; la collaborazione con l’Università Ca’ Foscari e BOOT CAMP per la sensibilizzazione degli studenti e della cittadinanza tutta.
 
Altro aspetto importante, che Bontempo tiene a sottolineare, è quello dell’integrazione sociale per mezzo dello sport. UILDM Sez. di Treviso ha fondato, nel 2013, i Treviso Bulls, squadra di Wheelchair Hockey che gareggia nel Campionato Nazionale. L’hockey in carrozzina elettrica è uno sport avvincente, che dà la possibilità alle persone disabili di integrarsi in una squadra, di mettersi in gioco, di divertirsi e di potenziare la forza di volontà, dimostrando a se stessi e a chi è accanto a loro che si può sempre provare a superare i propri limiti, per questo non si deve mollare mai!
 
Per maggiori info su Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Sez. di Treviso:
Sito www.uildmtreviso.it
Facebook UILDM sez. di Treviso
 
Per seguire la squadra Treviso Bulls:





ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok