QualBuonVerso

16 Mag 2018


Filastrocca del mattino

Quando la mattina arriva un po' di fatica, oppure c'è poca voglia di andare a scuola... Si può provare a rendere più originale il risveglio. Qui c'è in aiuto una filastrocca e poi... largo alla fantasia!

Presto al mattino

canta il galletto:

ogni bambino

scende dal letto.

Si lava, si veste

apre il balcone

e senza proteste

fa colazione.

Regala un bacetto

a mamma e papà

e con lo zainetto

a scuola poi va.






ABOUT AUTORE

Valentina Notturno
Quando la rima mi scappa di mano/spicco in un volo che mi porta lontano/e attraversando quei mille pensieri/li afferro decisa e li faccio leggeri.//Con ogni parola ben accostata/scrivo una storia mai raccontata,/se poi tra i miei versi nasce armonia/ecco che sboccia una nuova poesia.//Quando mi esprimo con questa scrittura/non c'è da pensare che sia mia bravura/credo sia un Dono che ho ricevuto,/che con il tempo ho riconosciuto.//Ad ogni persona è stato donato/un tesoro prezioso che va coltivato!//

 









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok