QualBuonVerso

21 Ago 2019


IL MIO PAESE

Il senso di appartenenza ad una comunità è importante per tutti: grandi, piccoli, anziani... e in questa filastrocca è racchiuso il punto di vista dei bambini.
Lungo le strade del mio paese
incontro la gente solare e cortese.
I grandi impegnati nel proprio lavoro
e un nonno seduto a cercare ristoro.
La scuola ogni giorno è lì che mi accoglie
con i suoi alberi pieni di foglie.
Il parco coi giochi, i fiori, gli amici,
ci basta un pallone oppure la bici.
C'è il panificio, col profumo del pane
e poco più in là ci son le campane.
Il carrozziere, la parrucchiera, 
le luci accese quando è sera...
Ma la cosa più bella che c'è
è la mia casa vicino a te!





ABOUT AUTORE

Valentina Notturno
Quando la rima mi scappa di mano/spicco in un volo che mi porta lontano/e attraversando quei mille pensieri/li afferro decisa e li faccio leggeri.//Con ogni parola ben accostata/scrivo una storia mai raccontata,/se poi tra i miei versi nasce armonia/ecco che sboccia una nuova poesia.//Quando mi esprimo con questa scrittura/non c'è da pensare che sia mia bravura/credo sia un Dono che ho ricevuto,/che con il tempo ho riconosciuto.//Ad ogni persona è stato donato/un tesoro prezioso che va coltivato!//

 









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok