QualBuonVerso

17 Gen 2018


IN VIAGGIO

Una grande sfida è quella di accettarci con tutte le nostre debolezze, consapevoli del fatto che anche nella più grande delle nostre fragilità dimora lo spirito divino.
 Io sono prezioso
così come sono
a volte più astioso,
altre più buono.
 
Vengo da Dio
scelto e voluto
nel mio turbinio
mi sono imbattuto.
 
Ora non resta
che provare a remare,
da questa tempesta
mi posso salvare.
 
Con la certezza
di avere al mio fianco
chi mi accarezza
se sono stanco,
 
chi mi accompagna
in questo mio viaggio
e con me sogna
un nuovo paesaggio.





ABOUT AUTORE

Valentina Notturno
Quando la rima mi scappa di mano/spicco in un volo che mi porta lontano/e attraversando quei mille pensieri/li afferro decisa e li faccio leggeri.//Con ogni parola ben accostata/scrivo una storia mai raccontata,/se poi tra i miei versi nasce armonia/ecco che sboccia una nuova poesia.//Quando mi esprimo con questa scrittura/non c'è da pensare che sia mia bravura/credo sia un Dono che ho ricevuto,/che con il tempo ho riconosciuto.//Ad ogni persona è stato donato/un tesoro prezioso che va coltivato!//

 









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok