Il Granellino

06 Dic 2018


Coraggio!

Vuoi sapere perché sei crollato in una depressione? Perché la tua vita non era fondata sulla Parola di Dio. Pensavi di essere forte, ma dinanzi a una grande delusione, sei venuto meno. Non accettando il dolore o l’insuccesso che è sopraggiunto all’improvviso nella tua vita, sei caduto in depressione come una casa costruita sulla sabbia. Oggi ti ritrovi come una macchina con tutte le quattro ruote sgonfie. La tua vita è senza il soffio della vita. Coraggio, però! Vengo a darti una parola di vita eterna: in questo Avvento prega che lo Spirito Santo scenda su di te. Lo Spirito Santo è il soffio della vita. Solo Lui può ridarti la gioia di vivere.
Credi in questa parola e vivrai. Sai perché la tua famiglia è crollata e con grande rovina? Perché pensavi che il danaro fosse l’unica sicurezza e forza per costruire una relazione d’amore con tua moglie e i tuoi figli. La tua casa non era abitata da Dio. Per questo motivo tua moglie ha smesso di amarti e i tuoi figli sono diventati ribelli e vivono l’uno contro l’altro. La tua oggi non è una famiglia unita nell’amore, ma è come un albergo. Coraggio, però! Il Signore vuole ricostruire la tua casa. In questo tempo di Avvento ritorna in chiesa, confessa i tuoi peccati e invoca ogni giorno lo Spirito Santo, Spirito di unità e di amore.
Sai perché la tua parrocchia è caduta in uno stato di tiepidezza nonostante il chiasso di cui ti sei circondato? Perché invece di attirare i fedeli ad amare il Signore con una predicazione evangelicamente integra, hai voluto attirarli a te perché ti stimassero e ti applaudissero. Il tuo ministero non è stato fondato sulla Parola di Dio, ma sulla tua parola senza l’unione dello Spirito Santo. Coraggio, però! In questo tempo di Avvento metti Gesù nel cuore della parrocchia e vedrai che le ossa inaridite riavranno la vita.

Riferimento: Mt 7,21.24-27














Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok