Il Granellino

17 Gen 2019


Guarigione

Sei stato guarito dalla tua lebbra o sei ancora un lebbroso? Se sei stato guarito dalla tua lebbra, il Signore ti chiama a divulgare la tua guarigione. Prima di tutto racconta il tipo di lebbra che hai avuto, dove sei stato guarito e chi ti ha guarito. Ti trascrivo il racconto di una lettrice che, con sincerità e semplicità, testimonia come e quando è stata guarita dalla sua lebbra e chi l'ha guarita.
Io sono nata in una famiglia atea o quasi perché i sacramenti mio padre ci teneva che ci venissero amministrati. Mi sono sposata nel 1997; il mio più grande desiderio era quello di costruire una famiglia. Ma i figli non sono arrivati. Ho lottato molto: tra la volontà di lasciare mio marito che non mi rendeva madre e la coscienza che mi diceva di non farlo. Ho avuto una depressione durata 17 anni. Poi un giorno sono entrata in una chiesa e ho sfidato Dio. Gli dissi: Ti chiedo non i soldi, né il successo, ma un figlio; se esisti, perché non me lo dai?”. Uscii da quella chiesa e non ci pensai più. Dopo tre mesi circa vi ritornai, mi confessai e ricevetti l‘Eucaristia. Avvenne il miracolo dentro di me: sentii un amore tanto grande, immenso, che mi avvolgeva tutta. Non dissi nulla a nessuno, ma a casa mi tuffai su internet per capire cosa avessi preso. Non nego la mia totale ignoranza in merito. Quando lessi che avevo ingerito il Corpo di Cristo, allora capii. La mia vita d'allora è cambiata. Ora ho in affidamento preadottivo due splendide bambine, certo una marea di difficoltà nelle cure e nel processo rieducativo. Ma la mia vita ora ha un senso. Io Amo. E non importa se non sarò riamata, ma è necessario che io ami. DIO MI AMA, CI AMA, QUESTO CI BASTA. Se quella chiesa fosse stata chiusa, io dove sarei andata quella mattina in preda alla disperazione?”.
Se sei ancora afflitto dalla tua lebbra (vizio, rabbia e ogni tipo d'immoralità) hai un solo modo per essere liberato da essa: Vai in chiesa (ospedale) e qui Gesù Cristo (il medico) ti darà la cura - a volte molto lunga - da praticare: preghiera del cuore, confessione e Eucarestia. Se obbedirai, vedrai la gloria di Dio.

Riferimento: Mc 1,40-45














Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok