Immaginare

06 Set 2019


Essere “divergenti”, qui e ora!

Forse ti è capitato di leggere Divergent di Veronica Roth oppure di vedere il relativo film.
La scritta in copertina: “una scelta può cambiare il tuo destino” ha da subito colto la mia attenzione facendomi immergere nel mondo creato dall’autrice.
La storia, ambientata nella città di Chicago, si apre con la narrazione degli eventi capitati dopo una non ben definita guerra e di come la popolazione sia riuscita a ripartire da zero.
Per tutelare l’ordine sono state istituite alcune fazioni: abneganti, candidi, pacifici, intrepidi, eruditi.
Ogni fazione ha un ruolo ben definito e specifico.
Gli abneganti sono coloro che si dedicano all’altruismo, sono generosi e si sacrificano per il bene comune.
I candidi non possono mentire, sono i “giudici” della città e cercano di perseguire la giustizia.
I pacifici si occupano della coltivazione della terra e della produzione del cibo necessario per la sopravvivenza, amano la pace e non conoscono la violenza.
Gli intrepidi hanno il compito di proteggere la città da minacce esterne ed interne, sono coraggiosi e i loro allenamenti senza esclusione di colpi.
L’ultima fazione, quella degli eruditi, racchiude tutti gli studiosi e i colti, coloro che attraverso la conoscenza si occupano di far progredire la popolazione.
Esternamente alle fazioni sono presenti gli esclusi, coloro che si trovano al margine della società, e i divergenti rappresentati da chi esce da tutti gli schemi prefissati per il mantenimento l’ordine.
Se andiamo a osservare bene la storia, paragonandola con il nostro quotidiano, troviamo che non esiste una persona unicamente pacifica, candida, intrepida, erudita o abnegante, noi siamo molto di più, magari un aspetto emerge rispetto ad un altro ma la contaminazione diviene vitale, è una ricchezza.
Libro e film sono molto interessanti in quanto fanno emergere anche altri aspetti: la tecnologia che condiziona le scelte, la predominanza di un gruppo che anela il potere a ogni costo, la difficoltà di coesistere con chi ha pensieri e modi di vita diversi.
Se ti capita di leggere il libro o guardare il film prova a vedere in che fazione ti trovi, augurandoti, comunque, di essere divergente!    






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok