ADORAZIONE EUCARISTICA PERPETUA... 12 MESI DOPO

Domenica 9 dicembre all’Auditorium Toniolo di Conegliano il nostro vescovo Mons. Corrado Pizziolo ha presieduto un incontro per festeggiare e commentare l’andamento di questo primo anno di Adorazione Eucaristica Perpetua.

Da subito ed a mano a mano che i diversi adoratori si apprestavano a partecipare all'incontro, già si respirava un’aria leggera e distesa, ad immediata riprova che l’adorazione rilassa l’anima e dona serenità...

Un breve riepilogo logistico ha poi dato spazio a commenti e testimonianze, proposte, sensazioni vissute... si è proposto per esempio di animare qualche momento con la preghiera comunitaria, o attraverso l’animazione di gruppi giovanili parrocchiali, o formando gruppetti di adorazione tratti da ogni singola parrocchia....

Inoltre si è potuto assaporare come questo appuntamento periodico, voluto, desiderato, atteso e vissuto abbia a sua volta dato il via ad un’altra socialità ed amicizia che si è creata tra i vari adoratori.

Il privilegio (di cui tutti possono beneficiare) di avere un centro di Adorazione Eucaristica Perpetua, nel presente, ma in modo sempre più consistente nel prossimo futuro, si ripercuote positivamente nel territorio, proteggendolo con un velo, più o meno consistente in base alla propria potenzialità, di energia positiva, energia d’Amore, energia di misericordia e perdono, di cui tutti siamo candidati a far parte e/o a vivere i benefici  da attori o spettatori; è scientificamente riconosciuto che la medicina più efficace è la preghiera, in qualsiasi forma venga utilizzata, in base alla potenza ed al credo con cui viene espressa, la preghiera dona la sua risposta.

Chiunque lo desideri ha libero accesso al proprio momento di preghiera per sé o per il prossimo, senza alcun vincolo ed in qualunque momento della giornata (che attualmente inizia per gli iscritti ad un turno periodico alle 6 del mattino e continua fino a mezzanotte) e che, in libertà, può avvenire anche con una iscrizione atta a garantire la copertura periodica di un’ora di adorazione

Una avvolgente celebrazione Eucaristica ed un brindisi alle festività natalizie ormai alle porte ha positivamente concluso un incontro importante ai fini logistici e spirituali, ma anche sociali e creativi, affinché un dono di tale portata possa sempre più coinvolgere i cuori locali ed espandere la propria luce oltre i propri confini.

 

Foto: Idealfoto Conegliano










Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok