La Dimensione Spirituale

03 Giu 2017


Famiglia, cellula di vita!

Soffermiamoci innanzitutto sull'aspetto di famiglia, che spontaneamente porta la mente a pensare che sia esclusivamente quella formata da maschio e femmina e da tutta la relativa discendenza, e riflettiamo un po' sul significato di questo “tipo di famiglia”...

Ogni essere vivente che consegue la vocazione della famiglia, mira all'obiettivo di formare con l'unione del relativo compagno/a un nucleo che si sviluppa e che insieme prosegue nel cammino della propria esistenza godendone e condividendone le gioie che quotidianamente la famiglia mette nel paniere comune: amore, rispetto, complicità, condivisione, collaborazione, perdono, riconoscimento, aiuto, comprensione... Tutto ciò è indispensabile perché il percorso di vita di ciascun membro della famiglia possa compiersi nella serenità, gioia e piena salute che ne deriva.

Talvolta, nella vita di ogni famiglia i più diversi accadimenti mirano a stuzzicare, a provare la solidità della stessa e, talvolta la paura, lo sconforto, la sofferenza, l'egoismo, etc, riescono ad avere la meglio e a provocare qualche disarmonia o, come oggi avviene più di sovente, la disgregazione della stessa.

Ma se ognuno in quel momento porta alla propria memoria che detiene il dono del libero arbitrio e riflette sull'obiettivo della propria vocazione, prende coscienza che tutto è meravigliosamente possibile, ed ecco una luce, che è la speranza, accende l'umiltà, che, attraverso il perdono e la comprensione, ripulisce da ogni grigio alone la luminosa realtà della famiglia.

La famiglia è la cellula del mondo. Ogni individuo ha la responsabilità diretta della salute della propria cellula, affinché la vita ed il vivere pulsino di linfa vitale, l'Amore!

Immagine di copertina: "Famiglia" di G. Klimt






ABOUT AUTORE









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok