La Dimensione Spirituale

30 Lug 2016


GIORNATA MONDIALE DELL'AMICIZIA

Oggi - 30 Luglio 2016 - si festeggia uno dei legami più importanti nella vita delle persone: l'Amicizia. Istituita dall'ONU nel 2011, la Giornata Mondiale dell'Amicizia celebra quel legame affettivo che si instaura tra due individui, considerato una delle esperienze fondamentali nella crescita di ogni essere umano.

Persino Aristotele trattò il tema dell'amicizia. Egli fu, infatti, il primo pensatore che ragionò in modo sistematico su questo tema, affermando che si può parlare di amicizia quando l'una persona vuole manifestamente il bene dell'altra, in maniera reciproca. È un rapporto che si instaura "tra buoni", intesi come coloro che detengono la virtù. L'amico diventa un altro se stesso. Alla base dell'amicizia, infatti, ci deve essere amore verso se stessi in quanto consapevolezza di sè - disse Aristotele - che proprio per tale motivo si trasforma in apertura verso l'altro. Un altro in cui riusciamo a vedere, meglio che in noi stessi, la piena realizzazione della virtù.

L'amico diventa quindi il punto di riferimento non solo nel momento del bisogno, ma anche quando abbiamo tutto e nonostante questo manca ancora qualcosa. È un'onda di emozioni che arriva quando il mare è calmo, è complicità, è spesso la ragione che ci spinge a rialzarci quando tutto sembra aver preso la strada sbagliata.

L'ONU vuole rendere omaggio proprio oggi a questo sentimento essenziale, con la speranza che venga ricordato ogni singolo istante della nostra vita. Non dimentichiamo mai la bellezza di avere un amico, un piccolo angelo che custodisce i nostri punti deboli rafforzandoli, che allontana le nostre paure e fa sorridere il cuore sulle note della sincerità.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok