La Dimensione Spirituale

05 Giu 2016


Martyrologium Romanum

Il libro dei Santi

Il Martyrologium Romanum, è il libro, sul quale si basano i calendari liturgici grazie ai quali vengono stabiliti anno dopo anno le date delle festività religiose. Compilato a partire dal XVI secolo, presenta nell'edizione più recente, quella del 2001, circa 6538 voci tra santi e beati, anche se teoricamente la cifra complessiva si aggira sui 9000.

"Apparve una moltitudine immensa, che nessuno poteva contare, di ogni nazione, razza, popolo e lingua!", citava Giovanni nella sua Apocalisse, basta sfogliare un calendario per rendersi conto di quanti siano, in alcune date sono segnati addirittura tre o più (considerati compagni).

Prima della stesura di questo importante libro, ogni chiesa commemorava una sua lista di martiri, che si erano sacrificati in nome del Cristianesimo, così papa Gregorio XIII nel 1586 approvò l'elenco ufficiale, steso dal cardinale Cesare Baronio che li riunì tutti.

 






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok