Non solo materia

30 Dic 2019


Un mondo a colori. La storia di Marianna

«Sapete qual è lo strumento migliore per evangelizzare i giovani? Un altro giovane» Papa Francesco

Marianna Boccolini, vissuta solo 18 anni, ha lasciato scritti profondi sulla ricerca della verità, sulla compassione e sull’amore. «La sua – come dice chi ha raccolto in suoi scritti nel libro “Un mondo a colori” – è una storia che vale la pena di raccontare, una luce che non può rimanere nascosta e che vorrei tanto arrivasse al cuore dei giovani come un a lettera d’amore scritta da una loro coetanea», che ha trovato nella nell'Amore la risposta alle domande più profonde, ai desideri più grandi, ai dubbi, alle amarezze che inquietano tanti giovani e che possono dirottare le loro vita sulle strade buie del non senso e della felicità illusoria.

Sulla strada Marianna ha perso la vita a causa di un incidente che è risultato fatale, eppure la strada della sua vita è sempre stata a colori. Leggendo i suoi scritti e ascoltando le testimonianze di chi l'ha conosciuta, entriamo a contatto con una ragazza profondamente innamorata di tutto ciò che è autentico, bello e, soprattutto, vero. Meraviglia e senso di gratitudine scandivano ogni suo passo.

“Saper guardare alle piccole cose con attenzione apprezzandole ognuna come un grande dono di Dio, così come saper guardare alle grandi cose della vita non potrà che condurre lontano, nel Regno dei Cieli”,

Parole di fede e di speranza per tutti coloro che cercano luce nel sentiero della vita.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok