Vite esemplari

03 Lug 2016


Sant'Adelaide

Imperatrice e reggente del Sacro Romano Impero e del Regno di Francia

Nacque il 931 a Orb, da re Rodolfo di Borgogna e da Berta, figlia del duca di Svezia Burcardo. Promessa in sposa a soli due anni all'allora re d'Italia, Lotario, dal quale ebbe Emma. Il marito però morì nel 950 circa e lei fui catturarta da Berengario II e richiusa in prigione, perchè si rifiutava di sposare suo figlio. Adelaide riuscì a fuggire, rifugiandosi a Canossa dove fu salvata da Ottone I.

Ottone I, imperatore del Sacro Romano Impero, presa la corona del Regno d'Italia, la sposò per motivi politici ed ebbero quattro figli, l'unica figlia Matilda, divenne priora di Quedlinburg.

Adelaide, donna colta, parlava quattro lingue, seppe influenzare la politica del marito tanto in Germania che in Italia.

Quando l'imperatore morì, il figlio Ottone II, gli succedette, ma essendo minorenne, Adelaide divenne reggente del Sacro Romano impero per qualche anno, fece lo stesso per Ottone III, divenuto imperatore per la morte prematura dei genitori.

Divenuto anch'esso maggiorenne, Adelaide, libera da queste incombenze, potè dedicarsi esclusivamente ad opere di carità, fondando nuovi conventi e restaurando quelli esistenti (diede grande impulso al monastero di San Salvatore di Pavia con ingenti rendite).

Morì nel convento di Seltz in Alsazia, nel 999. Fu proclamata Santa da Papa Urbano II nel 1097.

Si festeggia il 16 Dicembre.






ABOUT AUTORE









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok