Vite esemplari

07 Ago 2016


Sant'Agostina

Religiosa italiana

Nata a Pozzaglia Sabina, il 27 marzo 1864, seconda di undici figli, sin da piccola si dimostro molto volenterosa, sia nell'accudire i suoi fratelli che nel dare una mano nei campi di famiglia, guidata dal suo mentore, il nonno Domenico, il patriarca di casa.

A sette anni contribuì alla costruzione di una strada e dodici, partì come stagionale per la raccolta delle olive, pur frequentando poco la scuola era molto brava, ed iniziava a sentire sempre di più la sua vicinanza a Dio, nonostante i numerosi pretendenti.

Provò dapprima ad entrare in una congregazione che lavorava giorno e notte, ma fu rifiutata, per essere accettata in seguito dalle Suore della Carità di Santa Giovanna Antida Thouret.

Livia, era il suo vero nome che a 22 anni dopo la vestizione venne trasformato in Agostina, in seguito venne mandata a prestare servizio in un ospedale, ma in quel periodo la religione non era ben accetta in quei luoghi.

Ma con una forte volontà lavorò instancabilmente prima con i bambini e poi nel reparto dei contagiosi, dove guarì miracolosamente dalla tubercolosi.

Poi la sua storia prese una brutta piega, iniziò ad occuparsi di un certo Romanelli e della madre cieca, ma l'uomo era fortemente disturbato, dovettero espellerlo dall'ospedale e lui dopo numerose minacce di morte alla suora, riuscì nel suo intento accoltellandola il 13 novembre 1894, la santa spirando, con un filo di voce lo perdonò.

Si ricorda il miracolo che fece nel 1950, quando in un paesino di Rovigo, non c'erano speranze per un bambino investito da un trattore, i genitori pregarono la santa e dopo qualche ora il piccolo si sveglio chiedendo del cibo, ai medici sbigottiti non restò altro che constatare le ottime condizioni del bimbo.

Patrona dei malati, degli infermi e chiunque abbia problemi di salute o piccoli disturbi, viene celebrata il 13 novembre.






ABOUT AUTORE









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok