Vite esemplari

11 Set 2016


Sant'Alessandra di Amiso

Martire

Una storia, non facilmente ricostruibile, sulla sua vita aleggiano ben due leggende popolari e non ci è dato sapere la data di nascita, mentre si presume che sia morta ad Amiso nel 300 ca.

Nella prima viene descritta come una delle 7 vergini che proclamarono la loro fede al prefetto Amiso, il quale le bruciò in una fornace ardente.

Nell'altra versione raccontata da Teodoro di Ancira, le sette vergini subirono il martirio sotto il prefetto Teocteno, morendo annegate.

In entrambe le storie, traspare la forte fede delle sette sante, disposte a tutto pur di proclamare la loro appartenenza alla Chiesa Cattolica.

Viene festeggiata il 20 marzo.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok