Miracoli Eucaristici

17 Set 2021


Bourdeaux: prodigiosi venti minuti

Nell’Ostia esposta alla pubblica adorazione, l'apparizione...
Miracolo Eucaristico di Bordeaux è legato strettamente alla Comunità fondata nel 1820 dal venerabile Padre Pierre Noaille che ancora oggi è attiva soprattutto in Asia ed Africa. Il Prodigio avvenne venti mesi dopo la fondazione della Comunità, presso la loro chiesa di Santa Eulalia in Rue Mazarin a Bordeaux.
Gesù apparve nell’Ostia subito dopo che l’Abate Delort, che proprio quel giorno sostituiva Padre Noaille nelle celebrazioni liturgiche, impartì la benedizione con il Santissimo Sacramento.
I numerosi fedeli presenti poterono contemplare per oltre venti minuti l’apparizione di Gesù benedicente impresso nell’Ostia esposta alla pubblica adorazione. Qualcuno addirittura testimoniò di avere udito dire da Gesù: «Io sono Colui che sono». Questo avvenimento fu approvato dalle autorità ecclesiastiche, tra cui l’Arcivescovo di Bordeaux, Monsignor d’Aviau, che ascoltò personalmente le testimonianze dei fedeli che assistettero al Prodigio.
Ancora oggi è possibile visitare la Cappella del Miracolo e venerare la preziosa Reliquia dell’Ostensorio dell’apparizione che si conserva a Martillac, in Francia, presso la chiesa della comunità contemplativa “La Solitude”.

Fonte: www.miracolieucaristici.org

Per leggere gli altri miracoli nella nostra rubrica clicca qui.

Di seguito, video-approfondimento a cura di Mirko Agerde sul significato dell'Eucaristia:










Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok