Giornate Toniolo 2021, ecco l’evento nazionale

Il 19 e 20 giugno a Pieve di Soligo e nella diocesi di Vittorio Veneto (TV)

Sabato 19 e domenica 20 giugno si terrà a Pieve di Soligo e nella diocesi di Vittorio Veneto (TV) un importante evento di rilievo nazionale, grazie all’impegno principale dell’Istituto Beato Toniolo. Le vie dei Santi: si svolgeranno infatti le Giornate Toniolo 2021, collegate al cinquantesimo anniversario del decreto sull’eroicità delle virtù del beato Toniolo, emanato da San Paolo VI il 14 giugno 1971, e al centenario quest’anno di fondazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, che ha intitolato proprio a Giuseppe Toniolo l’Istituto di Studi Superiori dell’Ateneo, riconoscendo il ruolo fondamentale di ispiratore concreto del progetto del professore trevigiano.                       

«Un grande onore per la città di Pieve di Soligo, nel cui Duomo è sepolto il grande economista e sociologo cattolico, e per la nostra diocesi vittoriese – spiegano dal “Beato Toniolo” il presidente Stefano Zanin e il direttore scientifico Marco Zabotti – perché tanti patrocini di istituzioni, comitati e fondazioni ecclesiali, culturali e sociali di livello nazionale offrono prestigio e rilievo alla nostra iniziativa, con una serie di presenze e proposte davvero importanti e qualificate».

Le Giornate Toniolo 2021 hanno ottenuto infatti il patrocinio di Università Cattolica Sacro Cuore, Comitato nazionale per la canonizzazione di Giuseppe Toniolo, Città di Pieve di Soligo, Fondazione Giulio Pastore, Archivio Mario Romani, Fondazione FAI Cisl e Festival della Dottrina Sociale.

Sponsor principale dell’evento sarà Banca Prealpi SanBiagio, istituto di credito di natura cooperativistica che ha la sua sede centrale a Tarzo (Tv), sempre attento e sensibile alle istanze culturali e sociali del territorio.

Le Giornate Toniolo sono realizzate grazie alla collaborazione del Collegio Vescovile Balbi Valier, della Parrocchia di Pieve di Soligo, della rete Vite Illustri Pieve di Soligo (VIP) e dell’Ufficio per l’arte sacra e i beni culturali della diocesi di Vittorio Veneto.

Il meeting di sabato 19 giugno sarà l’occasione per la prima presentazione ufficiale in Italia del volume “Economia e società per il bene comune. La lezione di Giuseppe Toniolo (1918 - 2018)”, a cura di Domenico Bodega e Aldo Carera, che raccoglie gli atti della giornata di studi dedicata al Toniolo svoltasi il 24 novembre 2018 proprio nella sede dell’Università Cattolica a Milano, a conclusione delle celebrazioni dell’anno centenario della morte del professore trevigiano.

Insieme a questo libro molto recente, nello stesso evento pomeridiano saranno illustrati anche altri due volumi tonioliani del 2018 e del 2020, a testimoniare come la pubblicistica sul beato pievigino abbia sempre trovato in questo tempo spunti di interesse e di elaborazione non solo dottrinale, ma anche sotto il profilo della divulgazione popolare. 

Sarà ospite d’eccezione il Vescovo assistente generale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, S.E. Mons. Claudio Giuliodori, nell’ultima assemblea generale CEI dei giorni scorsi a Roma eletto presidente della commissione episcopale per l’educazione cattolica, la scuola e l’università.

Sempre il 19 sera, da sottolineare la solenne concelebrazione in Duomo e il concerto con il Coro e Orchestra “In Musica Gaudium”, diretto dal maestro Battista Pradal.                                

Nella giornata seguente di domenica 20 giugno pomeriggio, con due appuntamenti alle 15 e alle 17, in tutti i luoghi prescelti, ci sarà l’apertura straordinaria di sette chiese del territorio della diocesi di Vittorio Veneto nelle terre Unesco dell’Alta Marca e delle Dolomiti, con visite guidate da parte degli esperti d’arte e degli operatori culturali dell’Istituto Diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”, aderendo all’iniziativa estiva dell’ufficio nazionale CEI “Ora viene il Bello”

 

Programma completo delle due giornate:

Sabato 19 giugno 2021
 

> Pieve di Soligo

   Collegio Vescovile Balbi Valier
   ore 16.30 - 18
 
   "Giuseppe Toniolo. La santità laicale cambia il mondo"

    Introduce:

  • Stefano Zanin, presidente Istituto Beato Toniolo. Le vie dei Santi

    Saluti istituzionali:

  • Stefano Soldan, sindaco della Città di Pieve di Soligo 
  • Stefano Uliana, direttore generale Collegio Vescovile Balbi Valier
  • Carlo Antiga, presidente Banca PrealpiSanBiagio
  • Mons. Martino Zagonel, vicario generale diocesi di Vittorio Veneto
  • S.E. mons. Domenico Sorrentino, arcivescovo di Assisi, presidente del comitato nazionale per la canonizzazione di Giuseppe Toniolo  (videomessaggio)

    Interventi:

  • Vincenzo Conso, presidente Fondazione Fai Cisl, curatore del volume “L’attualità di Giuseppe Toniolo nel Terzo Millennio”
  • Marco Zabotti, direttore scientifico Istituto Beato Toniolo, autore del volume “Le Cose Nuove. Rinascere più forti, sulle orme del Toniolo”
  • Aldo Carera, docente Università Cattolica e presidente Fondazione Giulio Pastore, curatore del volume “Economia e società per il bene comune. La lezione di Giuseppe Toniolo (1918 - 2018)”

    Conclusioni:

  • S.E. Mons. Claudio Giuliodori, assistente ecclesiastico generale Università Cattolica del Sacro Cuore, presidente commissione CEI per l’educazione cattolica, la scuola e l’università

    Coordina:

  • Don Alessio Magoga, direttore settimanale diocesano L’Azione

    Intermezzi musicali:

  • Associazione culturale e musicale “Collegium  Musicum”   

    Presenta:

  • Elisa Nadai, speaker radiotelevisiva
    Duomo della Parrocchia S. Maria Assunta di Pieve di Soligo

    ore 18.30

    Solenne concelebrazione eucaristica
    Presiede: S.E. Mons. Claudio Giuliodori

    Processione finale presso la tomba del beato Toniolo e recita della preghiera di canonizzazione.

    Ore 20.45

    Concerto in onore del Beato Giuseppe Toniolo

    Coro e Orchestra “In Musica Gaudium” direttore maestro Battista Pradal

    Introduce e presenta: Michela Ros

    Saluto finale: Elisa Bagolin                      

Domenica 20 giugno 2021

> Diocesi di Vittorio Veneto

    "Ora viene il Bello"
    Percorsi di arte sacra in terre Unesco con l’Istituto Beato Toniolo:
  • Abbazia di Follina e Foresteria Santa Maria                    
  • Antica Pieve di San Pietro di Feletto
  • Chiesa parrocchiale SS. Pietro e Paolo a Soligo
  • Chiesa della Madonna dei Broi a Farra di Soligo
  • Chiesa di San Bernardo a Cesana - Lentiai Borgo Valbelluna (Bl)
  • Eremo di San Donato - Lentiai Borgo Valbelluna (Bl)
  • Chiesa di Sant’Antonio - San Giacomo di Veglia di Vittorio Veneto 

    (Visite guidate alle ore 15 e alle ore 17)






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok