Eventi

27 Apr 2021


Tè del sorriso a favore dei bambini de La Nostra Famiglia

Il tè del sorriso è la nuova iniziativa nata dalla creatività e dall’entusiasmo degli alpini di Conegliano pensata per il 1 maggio 2021.

Anche quest’anno la tradizionale Marcia di Primavera – Marcia del sorriso destinata ai bambini dell’Associazione “La Nostra Famiglia” giunta alla 46° edizione non si potrà tenere a causa dell’attuale emergenza sanitaria. La manifestazione, organizzata dagli alpini del Gruppo Città insieme agli altri gruppi del territorio, è un appuntamento fisso atteso da molti, ma che l’attuale pandemia rischia di far sparire.

Gli alpini non si sono persi d’animo e in collaborazione con l’Associazione La Nostra Famiglia intendono ricordare questo appuntamento ed invitano i desiderosi a fare una passeggiata individuale, familiare sulle colline di Costa di Conegliano. Presso il parcheggio della sede de La Nostra Famiglia verrà allestito un gazebo che dalle 9.00 alle 17.30 di sabato 1 maggio offrirà il tè a quanti passeggiano. Ognuno è libero di decidere quando partire, quando arrivare e il tipo di percorso scegliendo tra le molteplici opportunità della zona.

Il tutto si svolge all’aperto, senza assembramenti e nel rispetto delle norme anti-contagio.

Questa iniziativa mette in evidenza il legame storico che unisce gli alpini ai bambini e ragazzi che frequentano il Presidio di riabilitazione, diventa inoltre una occasione di sensibilizzazione sui temi legati alla disabilità.  L’attuale emergenza affatica tutti, ma, in particolare, i bambini che necessitano di terapie sono ancora più in difficoltà, perché se non supportati e sostenuti rischiano di perdere quanto già fatto. Il sostegno non è solo fisico ma anche psicologico e cognitivo con uno sguardo rivolto alle famiglie che spesso, anche loro, si trovano in difficoltà nella gestione dei figli oppure vedono vanificare i progressi ottenuti.

Gli alpini hanno ben compreso questa emergenza, non a caso sono l’anima del Tè del sorriso. Gente che sa costruire legami profondi con le iniziative in cui crede, che vi impegna uomini, idee, una rete di relazioni forti nel territorio Lo stile che li caratterizza è quello di fare cose grandi in modo semplice e con una volontà tenace e carica di umanità.

La Nostra Famiglia una presenza importante

La presenza de “La Nostra Famiglia” nel trevigiano è una storia importante che è iniziata nel maggio 1968, con l’accoglienza dei primi ospiti sulla collina di Conegliano di quello che sarebbe diventato il polo veneto dell’Ente con altre 7 sedi tra cui Pieve di Soligo e Mareno di Piave.
Il presidio accoglie mediante specifici interventi di riabilitazione circa duecento bambini ed adolescenti in forma residenziale e diurna, ma segue, con attività ambulatoriali oltre 1000 minori provenienti da tutto il Veneto e da altre regioni. L’Istituto di Ricerca “E. Medea” a Conegliano è costituito da due unità ospedaliere di terzo livello: l’Unità per le Gravi Disabilità in Età Evolutiva (UGDE) e l’Unità per la Riabilitazione delle turbe Neuropsicologiche Acquisite (URNA) che segue anche persone in età adulta presso la sede di Pieve di Soligo. Dal 2013 la struttura coneglianese è centro di riferimento regionale per l’epilessia e centro di riferimento regionale per la A.D.H.D., il disturbo da deficit di attenzione e iperattività.  Nel presidio coneglianese è presente una scuola d’infanzia integrata statale, una scuola primaria statale, un Centro di Formazione Professionale accreditato dalla Regione Veneto, i corsi di laurea di Fisioterapia e Terapia Occupazionale, e un Centro Ausili per l’informazione, la documentazione, la consulenza e la formazione sulle tecnologie di ausilio.





ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok