Cucina

19 Giu 2021


Ravioli ripieni di ricotta e broccoli

Ingredienti:

  • 100 gr di farina 00
  • 100 gr di semola fine
  • 1 uovo
  • 5 gr di sale
  • 100 gr di acqua

Per il ripieno

  • 250 gr di ricotta fresca di pecora
  • 250 gr di broccoli già lessati e sgocciolati
  • 1 uovo
  • 50 gr di pecorino maturo
  • olio extra vergine d'oliva q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • pepe q.b.
  • salvia q.b.
  • pecorino Medoro q.b.

Procedimento:

Nella ciotola della planetaria setacciate la farina e la semola, inserite il gancio ad uncino nella planetaria e avviate. Aggiungete l’uovo e l’acqua leggermente tiepida dove avrete precedentemente fatto sciogliere il sale. Impastate fino ad ottenere un panetto ben compatto e uniforme. Ora copritelo e lasciatelo riposare per un’ora circa. Il tempo di riposo è molto importante per la buona riuscita della pasta perchè permette agli ingredienti di amalgamarsi meglio.

Nel frattempo passiamo alla preparazione del ripieno! Passate con il passaverdure la ricotta e i broccoli, (lasciatene un pò a parte per il condimento) in una ciotola, o schiacciateli per bene con una forchetta per far amalgamare tutto assieme, aggiungete l’uovo, un pizzico di sale. Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Inserite il composto in una sac-à-poche e tenete da parte.

Trascorso il tempo di riposo della pasta, lavoratela con la macchina tirapasta passandola tra i rulli prima allo spessore più largo e poi al penultimo più stretto: dovrete ottenere una sfoglia rettangolare spessa circa 2 mm. Adagiate una sfoglia di pasta sull’apposita tavoletta per ravioli, con la sac-à-poche riempite gli spazi con il ripieno e ricoprite con un altra sfoglia cercando di non far creare bolle d’aria all’interno. Capovolgete la tavoletta e ritagliatevi ravioli con una rotella taglia pasta. (Se non si ha la tavoletta per i ravioli si possono preparare stendendo la sfoglia sul piano di lavoro, mettendo il ripieno con la sac-à-poche distanti l’uno dall’altro e ricoprendo con un’altra sfoglia. Ritagliate i ravioli sempre con la rotella taglia pasta).

Una volta pronti i ravioli, cuoceteli in acqua salata per circa 10 minuti.

Nel frattempo versate dell’olio extravergine d’oliva in una padella e soffriggete leggermente uno spicchio d’aglio, togliete l’aglio e mettete i broccoletti a soffriggere, pepe e salvia a piacere. Quando i ravioli sono cotti, scolateli per bene, versateli nella padella con i broccoli e aggiungete una manciata abbondante di pecorino grattugiato e dei pezzetti di ricotta.

Per un sapore ancora più ricco, aggiungete a piacere dell’altro pecorino grattugiato direttamente sul piatto! Buon appetito!






ABOUT AUTORE









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok