Vegan Style

20 Mar 2021


Crostatine alle fragole

Le fragole sono ricche di proprietà diuretiche, rinfrescanti e depurative inoltre sono ricche di nutrienti. Contengono fosforo, ferro, calcio e vitamine A, B1, B2 e C. Essendo poco caloriche e ricche di fibre hanno un buon potere saziante, questo le rende un ottimo spuntino nelle diete ipocaloriche. Le fragole hanno anche proprietà lenitive, quando compaiono gli herpes sulle labbra, basta applicare una fettina sulle vesciche per dare sollievo. Nell’antica Roma, venivano servite nelle tavole durante le feste in onore di Adone. La leggenda infatti narra, che alla morte di Adone, Venere pianse tante lacrime che si trasformarono in piccoli cuori rossi, le fragole. 

 

                                                                 Immagine Stars Divisori Web del Stars Divisori Web     

Ingredienti per la frolla:

Olio extravergine di oliva

Continua su: https://primochef.it/pizza-vegana-con-verdure/cucina-naturale/
Olio extravergine di oliva

Continua su: https://primochef.it/pizza-vegana-con-verdure/cucina-naturale/

160 g di farina di grano saraceno

Continua su: https://primochef.it/pizza-vegana-con-verdure/cucina-naturale/

 

250 gr di farina farro

50 gr di farina integrale

60 gr di zucchero di canna

130 ml latte di soia

60 ml olio girasole

Mezza bustina di cremor tartaro con bicarbonato (oppure lievito per dolci)

Ingredienti per la crema:

600 ml di latte di soia (potete usare quelli aromatizzati che più vi gustano)

30 gr di farina

12 gr di amido mais

60 gr di zucchero di canna

 250 gr di fragole piccole per la decorazione

Procedimento:

Olio extravergine di oliva

Continua su: https://primochef.it/pizza-vegana-con-verdure/cucina-naturale/
Olio extravergine di oliva

Continua su: https://primochef.it/pizza-vegana-con-verdure/cucina-naturale/

160 g di farina di grano saraceno

Continua su: https://primochef.it/pizza-vegana-con-verdure/cucina-naturale/

 

Partiamo dalla preparazione della frolla, in una terrina versate le farine insieme al cremor tartato e al bicarbonato, o al lievito. In una ciotola mettete invece lo zucchero, il latte, l'olio e mescolare bene, quando saranno bene amalgamati, unire alle farine e mescolate bene per almeno 5 minuti.


Formate un panetto ed avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciate in frigorifero a riposare per 25 minuti.
Passato il tempo, tirate fuori il panetto e spendetelo con un mattarello. Con l'aiuto di un coppa pasta, ritagliate i dischetti per le vostre formine, precedentemente imburrate, disponete sopra la frolla e bucherellate la superficie. Infornare per 20 minuti

Nel frattempo prepariamo la crema mettete in un pentolino la farina  con l'amido di mais, aggiungete lo zucchero e piano piano unite 100 ml di latte mescolando bene per evitare la formazine di grumi. Unite tutto il latte e lasciate cuocere mescolando finché la crema non si sarà addensata.

Lasciate raffreddare, poi possiamo passare alla composizione, versate la crema nella frolla, e livellate, disponete sopra le fragole tagliate a metà, in modo circolare dall'esterno verso l'interno in modo da creare un fiore. Le vostre crostatine vegane sono pronte da gustare!






ABOUT AUTORE









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok